CitySense è Prima Classificata al premio sul FLOSS

CitySense, la mobile app sviluppata in TSC da Matteo Seu, si aggiudica il "Primo premio per la migliore presentazione sul tema del Software Libero".

L'applicazione, studiata per coinvolgere i cittadini nel monitoraggio delle condizioni ambientali della propria città, è stata presentata alla commissione nella mattinata del 20 dicembre insieme agli altri otto progetti arrivati in finale.

Il contest è stato istituito dal Gruppo Utenti Linux Cagliari (GULCh), dall'associazione "Apriti Software!" e da Agile Group, con il patrocinio del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE), per ricordare Giulio Concas, docente dell'Università di Cagliari e founder dello spin-off universitario Floss-lab. Il convegno è stato un omaggio al professore che ha contribuito con il suo operato a diffondere la filosofia "Open" in Sardegna, sia con la sua attività accademica che con il lavoro con Floss-Lab.

CitySense si è aggiudicata il primo premio ad ex equo con il progetto di Davide Costa, che ha proposto SARDU, un multiboot creator.

Informazioni

Scarica l'app da Google Play: CitySense